Stefano Cattinelli

"I sorrisi più belli

li ho visti nelle vite più difficili.
Sono quelli di chi sa trasformare il dolore in forza”

CONSULENZE

I Fiori di Bach

La Floriterapia di Edward Bach è una risorsa molto importante all’interno di un processo di trasformazione della persona e dell’animale.
Non hanno effetti collaterali, non derivano dalla sperimentazione animale e sono di facile utilizzo.
In una visione sistemica l’animale non è mai separato dalle dinamiche emozionali presenti nel sistema nel quale vive (biografia umana e sistema famigliare).
Ogni essenza floreale rappresenta un preciso messaggio, un input vibrazionale, che sostiene il sistema verso un cambiamento nella direzione di una maggiore armonia ed ordine.
Utilizzare  i fiori di Bach seguendo l’approccio sistemico significa che le essenze floreali vengono scelte in base alle tematiche che emergono nel sistema a partire dal problema comportamentale dell’animale, ma spesso tali essenze risultano utili sia per l’animale che per la persona.
L’obiettivo non è curare un problema ma facilitare il sistema verso il  ripristino di un nuovo equilibrio.

Omeopatia Unicista

L’Omeopatia è una dottrina che valorizza l’unicità di ogni paziente.
I sintomi e le tematiche emozionali che l’animale manifesta non rappresentano il modo in cui una malattia si manifesta ma il linguaggio di un sistema (l’organismo) che cerca di trovare nuovi equilibri.
L’ Omeopatia sostiene e asseconda la saggezza della Forza Vitale che ogni organismo possiede; non siamo certo noi, con la nostra volontà, a far cicatrizzare una ferita quanto piuttosto la Forza Vitale che regola gli equilibri di ogni sistema vivente.
Il rimedio, dunque, viene scelto in base alla storia del paziente e in base  alle sue caratteristiche intrinseche legate anche al sistema nel quale l’animale è inserito: la vita della persona e il suo sistema famigliare.
Dal 1997, anno in cui mi sono diplomato alla Scuola Internazionale di Omeopatia “Rita Zanchi” di Cortona, uso l’omeopatia per affrontare, principalmente, le tematiche croniche perché, per esperienza, ho sempre visto che l’omeopatia parla lo stesso linguaggio dell’organismo e quindi lo sostiene attivamente a trovare nuovi equilibri ed armonie.

"Il più alto ideale di cura è il ripristino rapido, dolce e permanente della salute, o rimozione e annientamento della malattia nella sua intera estensione, nel modo più breve, più affidabile e più innocuo, su principi facilmente comprensibili". Samuel Hahnemann, fondatore della dottrina omeopatica

Costellazioni Sistemico Familiari per gli Animali

L’Approccio Sistemico consiste nel prendere in esame il problema di cui soffre l’animale (malattia fisica o problema emozionale che modifica il comportamento) come un segnale che il sistema manifesta per riportare in equilibrio sé stesso.

Quando parliamo di sistema intendiamo lo spazio di relazione che si forma tra la persona e il suo animale.
Questo è uno spazio complesso ed articolato perché l’animale trascorre la sua esistenza all’interno delle nostre biografie, nelle nostre vite, vivendo con noi ogni vicissitudine.
Noi siamo il frutto del nostro passato e siamo inseriti in un contesto di dinamiche di relazione con la nostra famiglia (marito, moglie, figli, mamma, papà, fratelli, sorelle, zii e zie, nonni e nonne).

Molto spesso infatti l’animale viene condiviso tra i vari membri della famiglia.

Lo spazio di relazione è quindi formato anche da tutte queste relazioni.

Qualunque disagio animale è quindi inserito sempre in questo contesto famigliare/biografico e rappresenta un messaggio molto esplicito che chiede di essere riconosciuto a partire da un approccio che veda l’insieme delle cose.

Perché il mio animale si è ammalato?
Che messaggio mi sta mandando?
Come posso aiutarlo a stare meglio?

Con le Costellazioni Sistemico famigliari per gli Anima-li si affronta qualunque problema inerente la salute fisica ed emozionale degli animali e/o appartenente  alla relazione tra la persona e il suo animale: malattie gravi, degenerative o ricorrenti; qualunque problema emozionale ( paure, come quella verso i temporali o i motocicli, ecc. marcatura del territorio in casa, aggressività, modalità ossessive; i lutti con gli animali che non sono stati ancora sciolti; tematiche emozionali che mettono in evidenza le difficoltà all’interno della relazione (non essere in grado di gestire un animale, eccessivo senso di  responsabilità nella gestione di uno o più animali, ricerca del senso del percorso a fianco al regno animale).

L’Approccio Sistemico delle Costellazioni permette sia di mettere in luce il nodo profondo del problema che di proporre il suo scioglimento in un’ottica che vede l’animale come il principale fruitore di questo tipo di approccio.

Le Costellazioni Sistemico Famigliari sono state ideate dallo psicoterapeuta Bert Hellinger e ormai da 30 anni rappresentano la massima espressione del lavoro sistemico all’interno dei sistemi formati dalle relazioni umane.

Le Costellazioni Sistemico Famigliari per gli Anima-li (Costellazioni Anima-li ®) nascono circa 5 anni fa da una mia intuizione  e ho iniziato a metterle in partica coinvolgendo come parte attiva la dimensione animale.

Le Costellazioni si basano sullo psicodramma di Jacob Moreno dove si mette in scena, attraverso coloro che partecipano alla giornata, le dinamiche presenti nel sistema della persona che chiede di affrontare la tematica che riguarda il proprio animale.

La sessione di Costellazioni Anima-li ® dura un’intera giornata dalle 9.30 alle 18.30 con una pausa per il pranzo.

Se volete avere ulteriori ragguagli sull’uso di questo approccio vi consigliamo di vedere sulla pagina YouTube il mio webinar  https://www.youtube.com/watch?v=r03u4wwagbs&t=1s

Le consulenze si svolgono sia individualmente (anche via skype) che in gruppo (per rimanere aggiornati vi potete iscrivere alle newsletter

Accompagnamento Empatico alla fine della vita

La morte è una circostanza ineluttabile nel percorso di vita di ogni animale.

In Natura, seguendo il suo istinto, l’animale sa quando deve abbandonarsi alla ciclicità del Grande Mistero.
Ma nella relazione che il cane e il gatto hanno con noi le cose si complicano un po’ perché loro sono una parte importante della nostra esistenza; un pezzo della nostra vita.

Imparare a lasciarsi guidare dalla Saggezza Anima-le aiuta il processo naturale della morte a svolgersi secondo i saggi ritmi della Natura affinché l’animale possa spegnersi, come una candelina, in maniera morbida e fluida.

L’ accomagnamento empatico tutela l’animale da ogni sofferenza perchè attraverso le cure palliative e il movimento sistemico si fa di tutto affinché l’animale non soffra.

Chi l’ha detto che la nostra storia d’amore con lui debba per forza concludersi con una puntura che mette fine alla sua esistenza?

Da più di 20 anni mi occupo di stare a fianco agli animali morenti e di seguire le persone in questo difficile percorso.

Le consulenze on line aiutano la persona a chiarificarsi le idee su i molteplici aspetti di questo tragico evento favorendo lo spegnimento dell’animale in maniera naturale e senza dolore.

 

COME PRENOTARE

Per facilitare la procedura di contatto è molto utile che si legga le parti sottostanti.

1. Scrivere una mail ad info@stefanocattinelli.it indicando:

la problematica dell’animale

una breve storia clinica, con i farmaci che sta assumendo, ed eventualmente allegare anche gli esami diagnostici più recenti o più importanti.

composizione del nucleo familiare;

2. Indicare un orario di massima nel quale si verrà contattati (prima però dovete indicare nella mail il numero di telefono di casa o di cellulare)
Gli orari di pomeriggio tardi o sera per me sono meglio.

La consulenza, visto l’oggettivo impegno di selezione, contatto, analisi del problema ed impostazione terapeutica, costa 50,00 euro.

Il pagamento della visita, dopo che si verrà contattati, via mail per l’orario dell’appuntamento, viene effettuato tramite bonifico:
Unicredit Banca
Agenzia F. Severo
IT92Q0200802223000101301338
Intestato a Stefano Cattinelli,
indicando come causale: consulenza telefonica e confermando via mail l’avvenuto pagamento.

Il pagamento viene fatto prima della consulenza telefonica.

E’ fondamentale per la fatturazione inviare tutti i dati personali: nome, cognome, Codice Fiscale, indirizzo con il codice postale e la città.

Successivamente alla consulenza verrà quindi inviata via mail, in formato PDF la fatturazione elettronica
Poi, a seconda dell’impegno, verrà presa in considerazione, di volta in volta, la necessità di farsi remunerare, eventualmente, altre consulenze.

Il servizio di consulenza telefonica non è in grado di fornire una diagnosi clinica poiché per fare questo sarebbe indispensabile sottoporre l’animale ad una visita ambulatoriale.

Tuttavia la consulenza telefonica, grazie alla lunga esperienza professionale da me maturata in questi anni, è in grado di sostenere ed aiutare, attraverso i rimedi omeopatici, le sedute personalizzate secondo l’approccio delle Costellazioni Sistemico Famigliari per gli Anima-li  e i fiori di Bach, l’animale e la persona che si trovano in difficoltà.

Per chi vuole approfondire il mio modo di percepire la malattia degli animali e la relazione che l’animale ha con ognuno di noi è utile leggere il libro: 
Che cosa mi vuoi dire. Macro edizioni

Per chi vuole essere sostenuto nel PERCORSO DI ACCOMPAGNAMENTO EMPATICO ALLA FINE DELLA VITA DEL PROPRIO ANIMALE è importante che la consulenza venga richiesta tempestivamente perché non sempre mi è possibile rispondere alle mail in tempi brevi.

In questi casi vi consiglio di leggere con calma e attenzione, almeno uno dei due libri disponibili ora in commercio che ho scritto sull’argomento e che potete ordinare anche direttamente sul mio sito.

Amici fino in fondo AAm Terranuova edizioni
Tenersi per zampa fino alla fine Amrita Edizioni

Grazie se riuscirete a seguire queste procedure